Posts in Tradizioni salentine

Lu Riu dei leccesi Lecce

“Lu riu”: la tradizionale Pasquetta dei leccesi

Aprile 15th, 2022 Posted by Tradizioni salentine 0 thoughts on ““Lu riu”: la tradizionale Pasquetta dei leccesi”

La pasquetta è una delle giornate più attese dell’anno in particolar modo dai salentini. Ma non tutti sanno che in Salento esiste una Pasquetta-bis, che si festeggia proprio il giorno dopo, ed è chiamato dai leccesi “Lu Riu”. L’atmosfera che si vive nella città di Lecce, sia per quanto riguarda questo singolo evento che per l’intero periodo pasquale, è decisamente speciale. D’altronde, il popolo dei salentini ama festeggiare qualsiasi ricorrenza.

Dopo il giorno di Pasqua, tutti attendiamo con ansia la Pasquetta, ma ancor più speciale ed emozionante, a Lecce, è la tradizione de “Lu Riu”. Questa giornata è tanto attesa dai giovani, dalle famiglie e da tutta la gente, in quanto si ha l’occasione di passare altro tempo all’aria aperta. Un’altra giornata tranquilla e spensierata caratterizzata da gite o dalla partecipazione ad eventi speciali organizzati sul territorio leccese.

Le origini de “Lu Riu”

Anche se non si conosce effettivamente come sia nata questa usanza, è tanto amata dalla gente sia dai salentini sia dai turisti di tutto il mondo, in quanto consente di divertirsi trascorrendo dei momenti decisamente piacevoli e rilassanti.

Secondo alcune teorie, si pensa che la tradizione de “Lu Riu” abbia origine da una forma dialettale di “d’Aurio e d’Auriu“, riferito all’antico titolo della Madonna di Loreto, denominata “Santa Maria D’aurio”. Questi nomi, poi, si sono trasformati nella parola de “Lu Riu” come oggi di identifica la giornata tradizionale dopo pasquetta. In passato, infatti, i leccesi erano soliti effettuare il pellegrinaggio in Chiesa verso la Madonna di Loreto, edificata nell’XI secolo e situata nelle campagne a nord del territorio leccese, nei pressi di Surbo. Qui, gli abitanti della città di Lecce celebravano e osannavano la Madonna tutta vestita d’oro

Ci sono poi, altre teorie, le quali sostengono che il nome provenga alla forma delle colline del Parco Rauccio. Infatti, è questo il posto principale in cui i leccesi trascorrono il giorno de “Lu Riu”. Per questa ragione, da ormai molti anni, si organizzano diversi avvenimenti all’interno del parco.

Gli eventi e le usanze

“Lu riu” dei leccesi è una giornata speciale in cui si ha l’opportunità di prolungare per un ultimo giorno il relax e i momenti di piacere insieme a chi ami prima di tornare alla vita di tutti i giorni.
Durante questo giorno si organizzano numerosi eventi, tutti diversi, che interessano in particolar modo spettacoli folkloristici, attività di trekking e ricreative, sagre culinarie e mercatini. Inoltre, vengono allestiti numerosi percorsi naturalistici che consentono di immergersi in paesaggi meravigliosi e incontaminati tra i boschi. Questi tragitti mozzafiato possono essere effettuati sia in bicicletta che a piedi.

Molti si recano al Parco Rauccio o al Parco di Belloluogo per fare scampagnate e pic-nic all’aria aperta. Oppure ci si può recare nel centro storico per visitare e ammirare le bellezze di Lecce e poi fermarsi a pranzo per assaggiare piatti tipici del posto.

Per questo non potete perdere assolutamente la tappa a La Vecchia Osteria, dove vi aspettano pietanze ricche e genuine, fedeli alla tradizione salentina. Vi aspettiamo!

logo footer la vecchia osteria

Viale F. Lo Re, 9 - 73100 Lecce - P.Iva 03457290751

pagina facebook la vecchia osteria