vendemmia vino la vecchia osteria lecce

Dal vigneto alla tavola de La Vecchia Osteria

Settembre 22nd, 2020 Posted by Vino 0 thoughts on “Dal vigneto alla tavola de La Vecchia Osteria”

Ogni qual volta venite a trovarci nel nostro ristorante, oltre a un delizioso piatto della tradizione culinaria salentina, ci piace coccolarvi con dell’ottimo vino della casa prodotto nelle nostre vigne, con cui riempire i vostri calici.

Settembre sinonimo di vendemmia ed il Salento è terra di mare, di borghi e di tradizioni. È connubio di colori e profumi che caratterizzano un territorio conosciuto più per le sue splendide spiagge di sabbia dorata d’estate, ma che avrebbe molto di più da raccontare, anche in autunno.

Visitare Lecce nel mese di settembre, può essere davvero piacevole: in questo periodo si può godere di tutta la bellezza dei luoghi del Salento in piena tranquillità (senza il caos di agosto) e senza rinunciare alle giornate di sole in spiaggia, ad una passeggiata pomeridiana tra le vie del centro storico del capoluogo barocco e perché no, ad una piacevole cena in uno dei tantissimi ristoranti di altissima qualità della città.

Per noi de La Vecchia Osteria settembre è soprattutto il mese della vendemmia. Vi abbiamo già parlato negli articoli precedenti della nostra piccola vigna. In questi mesi abbiamo raccontato sui nostri canali social le varie fasi di fioritura e maturazioni delle uve e finalmente, oggi, è arrivato il momento della nostra vendemmia!

Una giornata che sa di tradizioni e atmosfere antiche, trascorsa nella naturale bellezza della campagna salentina, lontani dai luoghi affollati, totalmente immersi nella tranquillità e nel silenzio del vigneto, tra i filari, a lavoro.

Inutile raccontarvi l’emozione nell’assaggiare il primo mosto! La vendemmia duemilaventi, però, si è confermata particolarmente anomala. Infatti, le condizioni climatiche dei mesi scorsi, segnano una diminuzione rilevante della produzione di uve. Quello che però già sappiamo di questa vendemmia è che sarà di ottima qualità. Esatto, perché nonostante le intemperie e un inverno particolarmente asciutto, l’uva è sana e possiede un livello di acidità a dir poco perfetto. L’equilibrio del suo sapore consentirà quindi di ottenere vini eccellenti.

La fermentazione nei tini e la maturazione paziente in bottiglia ci regaleranno un vino straordinario, che potremo gustare magari già il prossimo anno… Non solo con tutti i nostri clienti, ma anche con gli amici che oggi ci hanno aiutato a vendemmiare!

Per ora vi salutiamo con l’augurio di una stagione piena di cose autentiche, come la nostra vendemmia, e con un brindisi alla vostra salute: come diciamo in Italia… CIN CIN!

taglio uva
chef totu uva
vendemmia la vecchia osteria lecce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer la vecchia osteria

Viale F. Lo Re, 9 - 73100 Lecce - P.Iva 03457290751

pagina facebook la vecchia osteria

Copyright 2019 Palcom Web Marketing